03 de mayo de 2017

Vida

Buon giorno:

Ricompare il sole per il terrazzo e con lui i buoni auguri che la mia mente planeggia e non sono pochi. Spero riuscire a compiere oggi i pattati col mio corpo e la mia testa che cercano di camminare all’unisono e che, piano piano, imparano i passi di questo loro ballo.

Ieri, un millepiedi bussó alla porta della mia schiena, capendo io che gli mancava, ed oggi si é installato lí per accompagnarmi. Soltanto gli ho fatto un lettino scómodo sia mai decida rimanere per troppo; ma da lui dipende e della perseveranza. Le mie mani gonfie ed il mio corpo fanno male per ogni cm3. Le caviglie non riescono a mettersi in riga e le gionnocchie come se fossero di cristallo, dando l’impressione di andar a rompersi ad ogni mio passo. É terribile cóme possiamo soportare tutto questo che abbiamo adosso, ma lo facciamo e continuiamo ad andare avanti perche, pur se qualche volta non possiamo renderci conto, la vita é bella e trovare persone sulla nostra strada che ci capiscano e ci apportino fa sentire che vale la pena vivere. Questa parte gliela voglio dedicare a Mónica, una nostra compagna di Gran Canaria che ha sempre delle buone parole per le altre, ma non troppe per se stessa. Lo sai, Mónica? Ti si ama per come sei, quel che ci dai, che ci apporti, la forza cha hai avuto ed hai; insomma, ti amiamo.

Ho una giornata abbastanza piena; devo andare alla associazione (Afigranca)per capire in quále tavola informativa mi ci devo sedere il próssimo giorno 12, per parlare con delle persone ed informargli della nostra malattía e fare cosí, che la possano conoscere ed incommincino ad averla presente in testa quelli che non la conoscono.

Mi fa molto piacere poter aiutarci fra noi pur essendo l’unica maniera, ma essere presente é molto importante per me. Mi sono comprata un álbero, un limone. Ho leto che il giardinaggio é buono per calamare l’ansia e poi, dare vita é buono per tutti. E cosí il mio limonero si é unito al basílico, la orchidea e la palma che devo recuperare, poiché é un pó giú. Compreró un vaso bello grande e terra per trapiantare il limone e far che cresca forte e sano.

Grazie per leggermi e vi invio baci ed abbracci di cottone, pregandovi di condividere per aiutare ad altri ancora.

María Díaz.